Batteria Rubin Cervin, Spargi

Sardegna, Isola Spargi, arrivare in barca a Cala Canniccio, qui c'è un molo con un sentiero che porta subito alla Casa Ferrigno e poi risale verso la Batteria Pietragliaccio, superare le prime due caserme e prendere il sentiero pochi metri dopo a sinistra, proseguire e oltrepassare le mura della batteria Pietragliaccio, risalire in quota fino ad un bivio sulla sinistra (proseguendo si raggiunge l' osservatorio Punta Banditi 126 m, dove un ragazzo appassionato ha restaurato le varie costruzioni, in caso lo incontraste vi indicherà lui la via per la Batteria Punta Zanotto o Rubin Cervin, si chiama Andrea tel 3389113494 e organizza gite guidate su Spargi). Il sentiero continua nella vegetazione fino ad avere un caseggiato ruderato sulla destra, ora scollinate e scendete sino a raggiungere la batteria (circa 1 ora da Punta Banditi). Dopo il muretto perimetrale si incontrano varie caserme: truppa, ufficiali, cucine, ecc. Poi si raggiunge un pezzo di ferro facente parte di un cannone e la caserma comando mimetizzata in roccia granitica, bellissima, sulla sinistra c'è il motto della fortezza "Est fortium spectare fata silentes". Nella caserma fate attenzione ai disegni sui muri. Dietro ad essa partono sentieri che portano al telemetro, collegato sia internamente che esternamente da scale, e alle postazioni d' artiglieria. Le due postazioni di grosso calibro sono da 203/45 per cannoni navali modello 1897. Avevano gittata di 19 Km e sparavano proietti da 116Kg con cadenza di tiro di 3 colpi al minuto. Prima di esse c'è una postazione per tiro illuminante da 120/40 dove si trova ancora il basamento e la stazione per il faro. Sotto alla torre 2 scende una scala ampia e ripida che interamente in roccia porta alla stazione elettrica e al deposito accumulatori, dove un tempo c'erano i grossi motori elettrici per il brandeggio delle installazioni. L' opera fu completata nel 1934 ed è la prima fortezza di grosso calibro costruita in Italia dopo la 1a Guerra Mondiale. C'è anche un approdo per la barca ma il mare è spesso agitato in quel punto.

     
 
 
   
 
       
   
     
     
 
 
     
 
 
 
         
   
 
 
 
   
 
 
   
     
   
 
     
     
   
 
   
 
 
         
   

Home